Orari Segreterie
CONTRIBUTI COVID A FONDO PERDUTO PER ASD/SSD
24 Novembre 2021

Per assicurare nuovi interventi a sostegno della attività sportiva di base, la Presidenza del Consiglio dei Ministri mette a disposizione ulteriori contributi a fondo perduto per le ASD ed SSD che non siano già state beneficiate dai precedenti contributi erogati nel 2020. La presentazione delle richieste avverrà, come sempre, attraverso l’utilizzo di una piattaforma web che sarà disponibile all’indirizzo: https://www.sport.governo.it , secondo lo svolgimento di due sessioni , la prima (22-30 novembre) destinata a Asd/Ssd che hanno strutture sportive in locazione o concessione pubblica, e la seconda (1-10 dicembre) destinata a Asd/Ssd non titolari di canoni di locazione o concessori. In quest’ultimo caso, è necessario avere almeno un istruttore in possesso di qualifica tecnica e produrre una dichiarazione del CSI circa il numero di tesserati al 15 ottobre scorso (almeno 20 tesserati).

Al fine di agevolare il più possibile le società sportive affiliate al CSI a presentare le richieste di contributi, la Presidenza Nazionale ha già provveduto, come nelle precedenti occasioni, a rendere scaricabile nell’area riservata di Tesseramento Online di ciascuna affiliata, la prevista attestazione dei tesserati necessaria per le Asd/Ssd che presentano la richiesta nella seconda sessione. Nella stessa area e’ scaricabile anche il bando del Governo con tutti i dettagli operativi.

Non perdete questa importantissima occasione di sostegno per l’attività sportiva che svolgerete durante i prossimi mesi con il CSI. La procedura di presentazione delle domande e’ abbastanza semplice e veloce e puo’ essere presentata da qualsiasi Asd/Ssd regolarmente iscritta al Registro CONI con almeno 20 tesserati, 1 allenatore qualificato e non beneficiaria dei precedenti contributi governativi del 2020.

 
QUALIFICHE ALLENATORI E OPERATORE SAFE SPORT
12 Novembre 2021

Vi ricordiamo che per partecipare con la propria società ai campionati delle varie discipline sportive è necessario rispettare i protocolli pubblicati sul sito e illustrati nelle riunioni di inizio campionato, che gli allenatori siano qualificati come tali e che la società metta a disposizione per le gare giocate in casa il dirigente con qualifica OPERATORE SAFE SPORT  (info e iscrizioni al link https://www.csi-net.it/p/4703/operatore_sportivo_safe_sport__corsi_di_aggiornamento_covid )

ALLENATORI di CALCIO link  https://ceaf.csi-net.it/iscrizioni/11644/e4623015b3c714425eb0d15331debbf8

ALLENATORE di PALLACANESTROlink https://ceaf.csi-net.it/iscrizioni/11861/b807582f65353ebd038cc14ed51afa0a

PALLAVOLO categorie GIOVANILI
link https://ceaf.csi-net.it/iscrizioni/11932/061e7619e02744c61c0944b23f20d60b
PALLAVOLO categoria OPEN
link https://ceaf.csi-net.it/iscrizioni/11938/50e598576c72d1bb4a3834572804b37a

 
SETACCIO 9 del 25/11/21
12 Novembre 2021

Il comunicato SETACCIO n° 9 del 25/11/21 si trova pubblicato al link seguente

https://www.csi-torino.it/setaccio.php?menu=setaccio&anno=1920&pagina=1920#.YaI8F2DMKDI

 
20 NOVEMBRE GIORNATA MONDIALI DEI DIRITTI DELL’INFANZIA E DELL’ADOLESCENZA
05 Novembre 2021

Tra le iniziative del CSI di Torino, nella giornata del 20 novembre 2021 nel pregara di tutte le partite dei campionati e manifestazioni del CSI Torinese giocate da bambini e bambine ragazzi e ragazze (under 8/10/12/14) di tutte le discipline sportive, le società sportive sono invitate prima del fischio di inizio a leggere e a scambiarsi la CARTA DEI DIRITTI DEI BAMBINI NELLO SPORT . Sarà anche l’occasione per far conoscere o ricordare il contenuto della la carta dei diritti nello sport ai dirigenti e alle famiglie…

 
SETACCIO 6 del 4/11/21
04 Novembre 2021

Il comunicato SETACCIO n° 6 del 4/11/21 si trova pubblicato al link seguente

http://www.csi-torino.it/setaccio/setaccio1920/58_setaccio.pdf

 
Operatore Sportivo Safe-Sport: corsi di aggiornamento Covid
02 Novembre 2021

Riaperte le iscrizioni per il corso fino al 19 dicembre 2021. Attività sportiva: aggiornamenti sul protocollo emesso dal 15/10/2021 Nell’ambito del progetto Safe Sport® il Centro Sportivo Italiano, in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e J Medical, organizza dei corsi di aggiornamento Covid per Operatori Sportivi Safe-Sport. I corsi saranno on-demand sulla piattaforma CSI Academy. Ci si può iscrivere fino al 19 dicembre 2021, seguendo le indicazioni riportate di seguito. Modulo: Linee guida per la ripresa dell’attività sportiva post-covid19 Durata: 5 ore Contenuti: Il corso, conformemente alle diverse Linee guida emanate, si occupa di inquadrare le misure utili e necessarie per minimizzare i rischi di contagio legato al Covid-19. Il modulo si incentra, inoltre, sulle attenzioni indispensabili per la migliore gestione degli spazi del sito sportivo e sull’organizzazione dell’attività, soprattutto durante le sessioni di allenamento, nonché alle esigenze di pulizia e sanificazione degli attrezzi e dei luoghi. Costo per i tesserati CSI: 10 euro cad. Costo per i non tesserati: 40 euro+iva cad. Modalità: e-learning su piattaforma CSI Academy Iscrizione: fino al 19 dicembre 2021 attraverso il link: https://ceaf.csi-net.it/iscrizioni/11868/b161a7ba190d0fa9911eb86293de110c Una volta completata la procedura di iscrizione verrà inviata una mail con il link per accedere alla piattaforma “CSI Academy” per seguire il corso in e-learning. Alla conclusione del corso, l’attestazione di partecipazione potrà essere scaricata e stampata dalla scheda personale in www.mycsi.it oppure visualizzata sull’App MyCSI.

 
SETACCIO 5 del 28/10/21
01 Novembre 2021

Il comunicato SETACCIO n°5 del 28/10/21 si trova pubblicato sul sito al link seguente

http://www.csi-torino.it/setaccio/setaccio1920/57_setaccio.pdf

 
SETACCIO 3 del 21/10/21
15 Ottobre 2021

Pubblicato il comunicato settimanale SETACCIO n°4 con le comunicazioni relative al CALCIO A 11 ADULTI e GIOVANI, CALCIO A 7 ADULTI E GIOVANI e PALLACANESTRO ADULTI e GIOVANI al link seguente: https://www.csi-torino.it/setaccio/setaccio1920/56_setaccio.pdf

 
NUOVO BANDO RIVOLTO ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE !!! aperto da oggi 01/10/21 fino al 03/11/21
05 Ottobre 2021

NUOVO BANDO RIVOLTO ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE !!!
aperto da oggi 01/10/21 fino al 03/11/21

Finalità:Il Bando è finalizzato alla parziale copertura delle spese correnti dei soggetti sotto indicati, per il loro regolare funzionamento, per l’organizzazione dell’attività e per la fruizione in sicurezza delle sedi, degli impianti e delle attività sportive e fisico motorie, maturate nel periodo previsto dal bando. 

Chi può partecipare

I soggetti sportivi che possono partecipare al bando rientrano in due diverse tipologie:

  • Tipologia A): Associazioni e Società sportive dilettantistiche, senza fini di lucro, affiliate per almeno due anni anche non consecutivi ad una Federazione sportiva o a una Disciplina sportiva associata e/o un Ente di promozione sportiva riconosciuti dal CONI o dal CIP;  è stata riservata una quota pari ad euro 1.950.000,00
  • Tipologia B): Federazioni sportive, Discipline sportive associate, Enti di promozione sportiva, riconosciuti dal CONI o dal CIP esclusivamente in qualità di gestori di impianti sportivi  è stata riservata una quota pari ad euro 50.000,00
  • https://bandi.regione.piemonte.it/contributi-finanziamenti/misure-straordinarie-sport-2021-emergenza-covid-19
https://bandi.regione.piemonte.it/contributi-finanziamenti/misure-straordinarie-sport-2021-emergenza-covid-19
 
Riprendono i Campionati!!! Date Riunioni Calendari Calcio giovani a 5-7-11 e Pallacanestro giovani adulti
10 Settembre 2021

La riunione campionati calcio 21-22 Giovani sarà lunedì 20/09/2021 ore 20:30 presso impianto Csi Bosso Strada Lanzo 200 Torino
Sarà anche possibile seguire la riunione via call Accreditandosi alla casella di posta sport@csi-torino.it entro e non oltre lunedì 20/9 ore 14.00 ed il link verrà inviato lunedì pomeriggio

La riunione campionati Pallacanestro Adulti e giovani sarà martedì 21/09/2021 ore 20:30 presso impianto Csi Bosso Strada Lanzo 200 Torino
Sarà anche possibile seguire la riunione via call Accreditandosi alla casella di posta sport@csi-torino.it entro e non oltre venerdì 21/9 ed il link verrà inviato nel pomeriggio di martedì


Grazie a tutti, vi aspettiamo!


 
GRAZIE DON VITTORIO!
26 Agosto 2021

Cari amici,

con grande dolore vi informiamo che oggi 24 agosto 2021 è tornato alla casa del padre Don Vittorio Peri, un indimenticabile amico del Centro Sportivo Italiano.

Don Vittorio ha ricoperto dal 1995 al 2005, il ruolo di Assistente Ecclesiastico nazionale della nostra associazione ed è stato un uomo di grande cultura ecclesiale e sportiva, come testimoniano i molteplici testi pubblicati sia in ambito religioso che sportivo.

La sua scomparsa è per noi una grande mancanza, ma ci conforta sapere che dal paradiso accompagnerà ancora il cammino del Centro Sportivo Italiano.

I funerali si svolgeranno giovedì 26 agosto 2021 alle ore 10:00 presso la Cattedrale di S. Rufino di Assisi.

 
CHIUSURA UFFICI PER FERIE ESTIVE
06 Agosto 2021

Gli uffici del Centro Sportivo Italiano rimarranno chiusi per ferie da lunedì 9 sino a domenica 22 agosto. Riapriranno lunedì 23 agosto 2021. Buone vacanze a tutti! A presto!

 
BANDO REGIONE PIEMONTE: SOSTEGNO A PROGETTI DI RILEVANZA LOCALE PROMOSSI DA SOGGETTI DEL TERZO SETTORE
30 Giugno 2021

FINANZIAMENTI PER IL SOSTEGNO DI PROGETTI DI RILEVANZA LOCALE PROMOSSI DA ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO, ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE, DALLE ARTICOLAZIONI TERRITORIALI E DAI CIRCOLI AFFILIATI ALLE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE E DALLE FONDAZIONI DEL TERZO SETTORE, AI SENSI ARTT.72 E 73 D.LGS. N. 117/2017, CODICE DEL TERZO SETTORE. APPROVAZIONE DEL BANDO PER L’ANNO 2021 E DELLA RELATIVA MODULISTICA.
Domande dal 03/06/2021 – 12:00 Scadenza: Lun, 26/07/2021 – 12:00

Le iniziative previste dai progetti devono essere finalizzate a raggiungere i seguenti obiettivi:

  • porre fine a ogni forma di povertà
  • fornire un’educazione di qualità, equa e inclusiva, e opportunità di apprendimento permanente per tutti
  • ridurre le ineguaglianze

I progetti dovranno prevedere lo svolgimento di una o più attività di interesse generale ricomprese tra quelle descritte all’art. 5 del Codice del Terzo settore. Le azioni messe in atto dovranno essere cofinanziate con un importo minimo del 10% in funzione dell’importo richiesto e produrre degli effetti duraturi nel contesto territoriale piemontese anche al termine del finanziamento.

Chi può partecipare

Le iniziative e i progetti di rilevanza regionale e quelli di rilevanza locale dovranno essere presentati, pena l’esclusione, dai seguenti soggetti, singoli o in partenariato tra loro:

1. organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale, singole o in partenariato tra loro, iscritte a uno dei registri della Regione Piemonte attualmente previsti dalle normative di settore;

2. associazioni di promozione sociale iscritte nel registro nazionale che hanno sede legale ed operativa sul territorio regionale;

3. fondazioni del Terzo Settore per le quali il requisito dell’iscrizione al registro unico nazionale si intende assolto attraverso l’iscrizione all’anagrafe delle Organizzazione non lucrative di utilità sociale (ONLUS) presso l’Agenzia delle Entrate del Piemonte;

4. reti associative aventi la tipologia di associazione di promozione sociale, di organizzazione di volontariato o di fondazione ONLUS, che soddisfino il requisito dell’iscrizione ai relativi registri della Regione Piemonte, come specificati ai punti 1, 2 e 3 e della sede legale ed operativa in Piemonte.

La domanda potrà essere presentata da organizzazioni e associazioni iscritte ad uno dei registri sopra indicati da almeno 1 anno alla data di scadenza del Bando.

E’ ammessa la partecipazione in forma singola o in partenariato. Nel caso di partenariato, i soggetti dovranno appartenere alla stessa categoria (ad es. Odv con Odv, APS con APS).

Sono possibili e auspicabili partecipazioni di altre tipologie di soggetti, ma solo in qualità di collaboratori e/o fornitori di servizi.

Per tutte le informazioni, sul bando, dettagli e invio  domanda di partecipazione : https://bandi.regione.piemonte.it/contributi-finanziamenti/sostegno-progetti-rilevanza-locale-promossi-soggetti-terzo-settore-0

 
Scarica il Setaccio 51 del 24/6/21 http://www.csi-torino.it/setaccio/setaccio1920/51_setaccio.pdf
24 Giugno 2021
 
MUTUO LIGHT CREDITO SPORTIVO PER ASD
07 Giugno 2021

E’ ancora attiva la possibilita’, da parte delle ASD affiliate, di richiedere un finanziamento all’Istituto per il Credito Sportivo ricorrendo al c.d. Mutuo Light “Liquidita’”. Ricordiamo che per proporre domanda, le ASD devono presentare un’ attestazione rilasciata dal CSI Nazionale su apposito modulo. Tale dichiarazione e’ reperibile sull’area di Tesseramento On Line di ciascuna ASD/SSD regolarmente affiliata al CSI ed iscritta al Registro CONI (che e’ una delle condizioni essenziali per ottenerlo).

 Vanno percio’ utilizzati solo ed esclusivamente gli attestati gia’ presenti nell’area riservata e rilasciati dalla Presidenza Nazionale. Se non sono presenti significa che  la societa’ non ha i titoli per richiedere il mutuo e non è possibile fare ulteriore  richiesta di attestazioni di alcun tipo.

 
01 Giugno 2021

Questa mattina la mamma di Vincenzo Zitarosa il nostro formatore ci ha lasciato per raggiungere il cielo e ritrovare il papà di Vincenzo che pochi mesi fa ha raggiunto la Casa del Padre.
Ci uniamo al  grande dolore alla sua famiglia con la preghiera affinché sia di conforto e sostegno.

Il funerale sarà giovedì 3 giugno 2021 alle ore 14:30. Presso la Parrocchia
Nostra Signora Delle Vittorie Via Maroncelli 11-10024 Moncalieri, Torino.


 
Olympia Games – Estate a 5 cerchi
24 Maggio 2021

Un nuovo sussidio CSI per le attività dei centri estivi

Mercoledì 26 maggio, alle ore 18 si presenta al Foro Italico, alla presenza del numero uno del Coni, Malagò, del presidente del CSI, Bosio e dell’assistente ecclesiastico, don Albertini, il volume dell’estate arancioblu: dai colori olimpici, ricco di storie, aneddoti, giochi e preghiere, destinato agli animatori dei centri estivi e dei Grest, ma anche degli allenatori delle società sportive. Ed a tutti coloro che vorranno regalare gioia e felicità attraverso alcune attività sportive.

Un’estate a colori, un’estate a 5 cerchi. In vista dei prossimi Giochi Olimpici, il CSI ha preparato per la stagione estiva 2021 dei giochi (più di 100), delle attività, dei balli, nelle 144 pagine di un bellissimo e coloratissimo libro, fresco di stampa. Si intitola appunto “Olympia Games – Estate a 5 cerchi” il sussidio, un viaggio affascinante tra le discipline olimpiche e i grandi campioni di tutti i tempi, accompagnati da due simpatiche guide, Filippide e Kallistè. Un libro illustrato ricco di curiosità, pensato per i ragazzi e per gli animatori, con tanti spunti e idee per preparare i giochi dell’estate negli oratori, nei centri estivi, nei camp delle società sportive.


Curiosità, inclusività e multiculturalità sono all’interno di questo simpatico libro, edito dal Centro Ambrosiano (al costo di 10 euro) per accompagnare i ragazzi alla scoperta dei “simboli” dei giochi olimpici, di alcune “storie olimpiche”. Notevole la varietà di giochi adatti anche a ragazzi con disabilità e che “pescano” dal ricchissimo bacino dei giochi e sport di tutte le culture del mondo. Si raccontano inoltre delle fatiche degli atleti che si preparano alla rassegna olimpica ed una serie di preghiere che riprendono i colori della bandiera olimpica, per avere degli schemi da utilizzare nei propri centri estivi. Infine c’è anche una proposta di “cerimonia di chiusura” da poter utilizzare in presenza (se possibile dai decreti legislativi) anche dei genitori.

 
SETACCIO
20 Maggio 2021

Scarica il Setaccio n° 7 con omologazioni campionato al link:

http://www.csi-torino.it/setaccio/setaccio1920/46_setaccio.pdf

 
Calendari
10 Maggio 2021

Per visualizzare Campionati 20-21 CALENDARI: https://campionati.csi-net.it/Torino

 
CAMPIONATO NAZIONALE CSI ENDURANCE (XC24H)
15 Aprile 2021
 
Corso Maestri di danza
15 Aprile 2021
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è locandina-maestri-di-danza-1-1-724x1024.png

 
Ripartenza attività sportiva
15 Aprile 2021

Da lunedì 19 aprile ricominciano le riunioni per l’inizio dei campionati sportivi. Ricordiamo a chi non fosse iscritto di mandare una mail a segreteria@csi-torino,it per ricevere tutte le informazioni a riguardo.

 
Corso di Formazione Educatori Sportivi e-Sport 2021
06 Aprile 2021


Il Comitato Regionale CSI in collaborazione con
EduGamers for kids 4.0, indice il primo corso di qualifica dedicato agli Educatori Sportivi e-Sport.
Il Corso si svolgerà in modalità webinar a partire da mercoledì 21 aprile e si concluderà nel
mese di giugno, le iscrizioni termineranno il 18 di aprile.
scarica lettera con dettagli

 
12/4/2021 LA SCADENZA PER LA DOMANDA PER IL 5 PER MILLE CON NUOVE MODALITA’
25 Marzo 2021


La recente normativa ha introdotto novità su modalità e termini delle istanze da presentare per il beneficio del 5 per Mille, soprattutto nella tempistica della presentazione telematica (entro il 12 Aprile 2021) da parte delle Associazioni Sportive Dilettantistiche non ricomprese nell’elenco permanente degli iscritti.
Pertanto,  invitiamo le ASD interessate a consultare il sito del CONI alla pagina dedicata al 5 per Mille (www.coni.it – Società Sportive – 5 per Mille) per avere la giusta informativa.

 
Decreto Sostegni: le misure per lo sport
25 Marzo 2021

Le FAQ a cura dell’Ufficio giuridico-fiscale del CSI

l Presidente del Consiglio Mario Draghi e i Ministri Daniele Franco (Economia e finanze) e Andrea Orlando (Lavoro e politiche sociali) hanno illustrato il 19 marzo in conferenza stampa il Decreto Sostegni. Il Decreto interessa anche il mondo dello sport ed il suo comparto. Utilizzando il link sottostante potete leggere le FAQ, a cura dell’Ufficio giuridico-fiscale del CSI, con le risposte alle domande più frequenti dal territorio associativo. 

link dedicato:

https://www.csi-net.it/p/4593/decreto_sostegni__le_misure_per_lo_sport
 
BLOCCO ATTIVITA’ IN ZONA ROSSA PRECISAZIONI
20 Marzo 2021
 
BANDI “SPORT DI TUTTI” – DUE WEBINAR IN PROGRAMMA PER APPROFONDIRE I CONTENUTI
16 Marzo 2021


Sport e Salute organizza due Webinar informativi, completamente gratuiti, rivolti alle ASD e SSD, agli Organismi Sportivi nazionali e territoriali, ai Comuni ed altri Enti interessati al cofinanziamento per approfondire i contenuti e le modalità di partecipazione agli Avvisi pubblici di Sport di Tutti.

Webinar Sport di Tutti Quartieri

SPORT DI TUTTI QUARTIERI è un avviso pubblico finalizzato a promuovere e sostenere la creazione di presidi sportivi ed educativi in periferie e quartieri disagiati, realizzati e gestiti da Associazioni sportive di base, che fungano da centri aggregativi aperti tutto l’anno, destinati alla comunità e a tutte le fasce d’età.

Giovedì 18 marzo ore 15:00 – Sport di tutti Quartieri
Clicca qui per link  webinar

Webinar Sport di tutti Inclusione
SPORT DI TUTTI INCLUSIONE è un avviso pubblico per sostenere lo sport sociale e incentivare l’eccellenza dell’associazionismo sportivo di base attraverso il finanziamento di progetti rivolti a categorie vulnerabili e soggetti fragili che utilizzano lo sport e i suoi valori come strumento di inclusione sociale, promuovendo sinergie con gli attori del territorio.

Venerdì 19 marzo ore 15:00 – Sport di tutti Inclusione
Clicca qui per link webinar

COME PARTECIPARE AI WEBINAR
La partecipazione al webinar è gratuita. Per poter rispettare i tempi di inizio è necessario che il collegamento venga fatto con 30 minuti di anticipo; questo vuol dire che ci saranno 30 minuti dedicati all’accesso prima di avere il collegamento con i relatori.
Il webinar si svolgerà attraverso la piattaforma Microsoft Teams in modalità Live event che non prevede il vostro intervento vocale, ma è possibile interagire solo nella sezione Q&A dedicata alle domande.
Di seguito si riportano le indicazioni tecniche necessarie per l’accesso alla piattaforma Teams.

Sistemi operativi supportati: Windows 7 e versioni successive (32 bit e 64 bit), macOS X 10.10 (Yosemite) e versioni successive
Sistemi operativi per dispositivi mobili supportati: Android 4.4 e versioni successive, iOS 10 e versioni successive
Web browser supportati: Chrome (ultime 3 versioni), Microsoft Edge RS2 e versioni successive, Firefox (ultime 3 versioni), Internet Explorer 11, Safari

 
Vittorio Bosio rieletto presidente nazionale CSI
08 Marzo 2021

Sarà ancora il numero uno in carica a guidare l’ Associazione per il quadriennio olimpico 2021-2024. Andrea De David e Marco Calogiuri eletti vicepresidenti. L’Assemblea nazionale del CSI ha rinnovato inoltre gli altri vertici associativi: Collegio Nazionale dei Revisori dei Conti, Collegio Nazionale dei Probiviri ed eletto i 32 membri del Consiglio nazionale. Nominati i coordinatori delle Aree della Presidenza Nazionale. Dopo la meditazione dell’assistente ecclesiastico nazionale, don Alessio Albertini, il saluto del presidente della CEI, Card. Gualtiero Bassetti e del presidente del CONI, Giovanni Malagò.I dettagli al link:https://www.csi-net.it/p/4584/speciale_xxii_assemblea_nazionale_csi

 
COMUNICATO UFFICIALE N. 12 del 8 MARZO 2021 1. Disposizioni seguito DPCM del 2.03.2021
08 Marzo 2021


In riferimento al DPCM del 2 marzo 2021 si comunica che è stato pubblicato all’indirizzo http://www.sport.governo.it/it/emergenza-covid-19/faq/ l’elenco delle FAQ curate dal Dipartimento per lo sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, di cui si raccomanda un’attenta lettura. Si ricorda che le disposizioni in esso contenute vigono nelle attività del Centro Sportivo Italiano. In particolare si ritiene utile richiamare l’ attenzione SUL DIVIETO di svolgere l’attività di preminente interesse nazionale nelle zone di massima gravità (cd. zone rosse), attività che comprende allenamenti, gare e competizioni. Per l’espletamento dell’attività sportiva, si richiamano, per quanto compatibili, i contenuti riportati nei precedenti Comunicati ufficiali pubblicati dall’Associazione.  

 
RIAPERTE LE ISCRIZIONI per Operatore Sportivo Safe-Sport: corsi di aggiornamento Covid
08 Marzo 2021

Nell’ambito del progetto Safe Sport® il Centro Sportivo Italiano, in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e J Medical, organizza dei corsi di aggiornamento Covid per Operatori Sportivi Safe-Sport.

I corsi saranno on-demand sulla piattaforma CSI Academy. 

Ci si può iscrivere, dal 9 marzo al 9 aprile 2021

Info e iscrizione al link:

https://www.csinet.it/p/4491/operatore_sportivo_safe_sport__corsi_di_aggiornamento_covid


 
FAQ | Certificazione Unica 2021 per i compensi sportivi corrisposti nel 2020 da ASD, SSD, EPS
08 Marzo 2021

L’Ufficio giuridico-fiscale del CSI risponde alle domande più frequenti dal territorio associativo in merito al Terzo Settore. La pagina è in continuo aggiornamento. Per domande, informazioni o suggerimenti scrivere a fiscale@csi-net.it – giuridico@csi-net.it
https://www.csi-net.it/p/4582/faq__certificazione_unica_2021_per_i_compensi_sportivi_corrisposti_nel_2020_da_asd__ssd__eps

 
NUOVI BANDI DI SPORT E SALUTE PER ASD e SSD
04 Marzo 2021

 Sul sito di  Sport e Salute sono stati pubblicati gli avvisi pubblici “Sport di tutti – Quartieri” “Sport di tutti – Inclusione”: due modelli di intervento sportivo e sociale promossi da Sport e Salute, in collaborazione con gli Organismi Sportivi,  destinati all’associazionismo sportivo di base.

Nello specifico:

SPORT DI TUTTI – Quartieri

È un Avviso Pubblico finalizzato a promuovere e sostenere la creazione di presidi sportivi ed educativi in periferie e quartieri disagiati, realizzati e gestiti da Associazioni sportive di base, che fungano da centri aggregativi aperti tutto l’anno, destinati alla comunità e a tutte le fasce di età.  Per le informazioni di dettaglio si rimanda al seguente link della pagina web:

 SPORT DI TUTTI – Inclusione

È un Avviso Pubblico per sostenere lo sport sociale e incentivare l’eccellenza dell’associazionismo sportivo di base attraverso il finanziamento di progetti rivolti a categorie vulnerabili e soggetti fragili che utilizzano lo sport e i suoi valori come strumento di inclusione sociale, promuovendo sinergie con gli attori del territorio.  Per le informazioni di dettagli si rimanda al seguente link della pagina web:

•       inclusione: www.sportesalute.eu/sportditutti/inclusione

 Le ASD interessate potranno aderire ai due interventi a partire dalle ore 12.00 del 15 marzo e sino alle ore 12.00 del 30 giugno 2021, presentando la candidatura attraverso la piattaforma dedicata, accessibile dal seguente link: https://area.sportditutti.it/.

Le candidature di ciascun avviso saranno approvate mensilmente a partire dal 30 aprile 2021 e sino ad esaurimento delle risorse.

 scarica avviso

 
SI RIPRENDE CON LO SCI!!!
20 Febbraio 2021
 
INIZIA LA CAMPAGNA NAZIONALE DI PROMOZIONE DI TENNIS E PADEL!!! CORSO PER ISTRUTTORI DI PADEL
20 Febbraio 2021

Inizia la campagna di promozione del PADEL con un corso per istruttori di padel scarica la locandina con le info Area degli allegati

 
CONTINUA LA FORMAZIONE DELLE FIGURE EDUCATIVE AL SERVIZIO DEI MINORI…
28 Gennaio 2021

Il CSI da sempre prevede un’articolazione della proposta sportiva nel rispetto delle età e dei bisogni di ciascuna persona, con particolare attenzione ai più giovani, permettendogli in tal modo di scoprire il meglio di sé, di imparare a conoscere il proprio corpo, a valorizzarlo, a stimarlo.

 
CORSI PER ARBITRI FOOTBALL AMERICANO
22 Gennaio 2021

La disciplina del Football Americano in CSI, nel corso degli ultimi anni, ha riscontrato un aumento delle squadre ed atleti partecipanti ed è in costante crescita.

Nell’ottica di gestire al meglio l’attività ed i relativi Campionati Nazionali CSI, vi comunichiamo che si svolgeranno in videoconferenza, indicativamente da metà febbraio, due corsi arbitri di 1° livello (Rookie) di Football Americano, uno per il Tackle Football ed uno per il Flag Football, a cui seguirà il tirocinio pratico in campo appena possibile.

Per informazioni ed iscrizioni, entro il 10 febbraio, gli interessati possono contattare la Segreteria della Commissione Nazionale Arbitri e Giudici di Gara al numero 06.68404594 (dal lun al ven dalle ore 15:00 alle ore 19:00) o  all’e-mail arbitriegiudici@csi-net.it

 
22 Dicembre 2020

… 47 secondi di Auguri di Speranza dal Csi di Torino per tutti voi, i vostri cari, i vostri iscritti, atleti, dirigenti!

 
 
Assisi 2020 digital edition
30 Novembre 2020
 
Il Piemonte in zona arancione: cosa cambia per l’attività sportiva.
30 Novembre 2020

Il Piemonte da domenica 29 novembre 2020, è diventata zona arancione, questo quanto previsto dalla nuova ordinanza del ministro Roberto Speranza. Lo sport di contatto resta vietato, ma è possibile svolgere all’aperto (senza il vincolo di rimanere nei pressi della propria abitazione) e a livello individuale i relativi allenamenti.

E’ consentito, inoltre, frequentare i centri e i circoli sportivi (pubblici e privati) del proprio Comune – o in assenza in Comuni limitrofi – per svolgere all’aperto l’attività sportiva di base. Naturalmente, nel rispetto del distanziamento sociale e senza creare assembramenti. Resta vietato, invece, l’utilizzo degli spogliatoi. E restano chiuse le palestre, le piscine, i centri benessere e i centri termali. Su tutto il Paese resta ad ogni modo in vigore il coprifuoco tra le 22 e le 5 del mattino. I ristoranti e bar restano chiusi per tutta la giornata. I negozi restano aperti. La circolazione all’interno di un Comune è permessa ma non lo è abbandonare il proprio Comune di residenza, domicilio o abitazione. E’ vietato entrare o uscire dalla Regione.

Per spostamenti verso altri Comuni, nonché dalle 22 alle 5 anche all’interno del proprio comune, si deve essere sempre in grado di dimostrare che lo spostamento rientra tra quelli consentiti, anche mediante autodichiarazione che potrà essere resa su moduli prestampati già in dotazione alle forze di polizia statali e locali. La veridicità delle autodichiarazioni sarà oggetto di controlli successivi e l’accertata falsità di quanto dichiarato costituisce reato.

 
CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER ASD
18 Novembre 2020

Dal Governo dal 18/11  la seconda finestra

Oggi pomeriggio alle 16 e’ iniziata la seconda finestra per i contributi a fondo perduto del Governo alle ASD (non titolari di contratti di locazione), che non avevano presentato domanda alla sessione di giugno scorso, richiedibile online sulla piattaforma https://www.sportgov.it/fondo-perduto-novembre/it/home/ . Le modalita’ sono identiche a quelle di giugno; le societa’ ASD regolarmente iscritte al Registro CONI alla data del 31/10/2020 troveranno sul proprio TOL il consueto “box” da cui scaricare la dichiarazione del CSI da allegare alla domanda. La dichiarazione sara’ disponibile gia’ nella giornata di domani; le domande dovranno essere presentate entro le ore 16 di martedì prossimo 24 novembre .

Si precisa infine che le ASD che invece avevano gia’ ricevuto il contributo nella sessione di giugno non dovranno ripresentare la domanda.

 
Fino al 3 dicembre sospese le attività Csi di interesse nazionale
13 Novembre 2020

Fermi campionati e gare. Possibili gli allenamenti

La Presidenza Nazionale del Csi, riunitasi il 13 novembre 2020, ha deciso, con una delibera, di prorogare fino al 3 dicembre 2020 la sospensione delle sole attività ufficiali di interesse nazionale, con la possibilità di svolgere gli allenamenti, sulla base delle normative vigenti nelle differenti zone regionali

La Presidenza Nazionale del Csi, riunitasi il 13 novembre 2020, ha deciso, con una delibera, di prorogare fino al 3 dicembre 2020 la sospensione delle sole attività ufficiali di interesse nazionale, con la possibilità di svolgere gli allenamenti, sulla base delle normative vigenti nelle differenti zone regionali (rischio contagio), fatte salve le ulteriori disposizioni contenute nella delibera del Consiglio Nazionale CSI n. 22 del 23/10/2020. Dunque almeno fino al 3 dicembre non si potranno effettuare gare dei campionati Csi riconosciuti da Coni e Cip di interesse nazionale, mentre, sempre in ordine agli eventi e alle competizioni sportive di interesse nazionale, sarà possibile allenarsi all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse ovvero all’aperto senza la presenza di pubblico, nel rispetto dei protocolli emanati dal Csi e delle normative vigenti nelle rispettive zone geografiche.

 
Collaboratori Sportivi: al via la presentazione delle domande per l’indennità di novembre
06 Novembre 2020


Sul sito www.sportesalute.eu sono state pubblicate tutte le informazioni utili per l’accesso all’indennità prevista dall’articolo 98 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34 per il mese di Novembre 2020.
Troverete anche le risposte alle domande frequenti che vengono formulate in merito alle modalità, ai tempi ed ai requisiti di accesso 
Come presentare la domanda
La domanda dovrà essere compilata esclusivamente attraverso l’utilizzo della piattaforma informatica che troverete sul sito www.sportesalute.eu e che sarà attiva dalle ore 14:00 di lunedì 2 Novembre.
Chi può presentare la domanda
La domanda potrà essere presentata dai soggetti che non siano già stati beneficiari dell’indennità per il mese di marzo, aprile, maggio o giugno, per i quali è prevista una procedura di erogazione automatica.    
SCARICA INFO

 
Anche in casa lo sport CSI è assicurato Le tutele della polizza CSI ti seguono anche negli allenamenti domestici
06 Novembre 2020

In seguito ai DPCM sul Covid-19, il Centro Sportivo Italiano ha esteso per l’anno sportivo 2020/2021 le garanzie di polizza infortuni/RCT anche per le attività sportive svolte presso l’abitazione dei propri tesserati, sotto forma di allenamento autorizzato dal CSI. L’estensione è valida a condizione che le attività svolte a casa siano riconducibili a programmi di allenamento rientranti in quelli previsti dalla disciplina sportiva scarica dettaglio

 
SPORTIVIl’Italia che si muove…sottoscrivi a nome di milioni di sportivi
02 Novembre 2020

Il mondo dello sport è consapevole del momento di grande difficoltà che il nostro Paese sta vivendo e ha strenuamente dimostrato il proprio senso di responsabilità attraverso la capacità di seguire le regole, di tutelare la propria e l’altrui salute, di fare squadra, di lavorare per obiettivi. Tutti argomenti che ben conosce chiunque pratichi una disciplina (termine non casuale) o sia entrato in uno spogliatoio.

Lo ha fatto attraverso il totale e incondizionato rispetto di ogni decisione che i DPCM hanno indicato, a partire dall’inizio dell’emergenza.
Rispetto che vogliamo ribadire con forza, per il bene comune di questo Paese.

Migliaia di società sportive si sono prodigate e hanno investito denaro, in un momento di terribile crisi, per acquistare D.P.I, per seguire rigorosamente le procedure di sanificazione e i protocolli di sicurezza governativi e regionali. Proprio il rigore dimostrato – anche quando è stato chiesto di fermarsi – testimonia di un mondo capace di riconoscere le priorità e, contemporaneamente, dimostrare con forza di non essere un pezzo superfluo o accessorio della nostra società.

Desideriamo che allo sport venga riconosciuta un’importanza strategica ed essenziale, senza nessuna retorica, per il futuro del Paese. Gli sportivi che rappresentiamo sono consapevoli di ciò che si può o non si può fare, soprattutto sono pronti non a indicare il problema, ma a offrire soluzioni.

vai al sito dedicato

 
INSIEME PER UNA MANIFESTAZIONE A FAVORE DELLO SPORT DI BASE MARTEDI’ 3 NOVEMBRE ORE 14 PIAZZA CASTELLO
02 Novembre 2020

CSI e altri Enti di Promozione Sportiva insieme per manifestare nella legalità e con la gioia che contraddistingue le nostre attività 

CSI e altri Enti di Promozione Sportiva insieme per manifestare nella legalità e con la gioia che contraddistingue le nostre attività 

scarica il volantino e le buone maniere per manifestare

 
Un, due, Tre…CSIamo Strumenti, risorse e risposte chiare per accedere insieme ai benefici del Terzo Settore
27 Ottobre 2020

Un, due, Tre…CSIamo Strumenti, risorse e risposte chiare per accedere insieme ai benefici del Terzo Settore

L’Ufficio giuridico-fiscale del CSI, in queste FAQ, risponde alle domande più frequenti dal territorio associativo in merito al Terzo Settore. Per domande, informazioni o suggerimenti scrivere a fiscale@csi-net.it – giuridico@csi-net.itAccedi al link per le  F.A.Q.https://www.csi-net.it/index.phpaction=pspagina&idPSPagina=4453

 
DA OTTOBRE LA NUOVA EDIZIONE DELLA FASTER CUP DI TENNIS
26 Ottobre 2020

Per i tesserati CSI un’altra opportunità di gioco e divertimento …questa volta con il TENNIS…scarica il volantino

 
Save Sport
23 Ottobre 2020

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e il ministro della Salute, Roberto Speranza, hanno firmato il DPCM del 18 ottobre 2020 (in allegato) con le nuove misure per il contrasto e il contenimento dell’emergenza Covid-19. Le disposizioni contenute nel Decreto, con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, saranno efficaci fino al 13 novembre 2020. Di seguito, in sintesi, la parte del decreto relativa all’ambito sportivo: e) sono consentiti soltanto gli eventi e le competizioni riguardanti gli sport individuali e di squadra riconosciuti di interesse nazionale o regionale dal Comitato olimpico nazionale italiano (CONI), dal Comitato italiano paralimpico (CIP) e dalle rispettive federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate, enti di promozione sportiva, ovvero organizzati da organismi sportivi internazionali. Le sessioni di allenamento degli atleti, professionisti e non professionisti, degli sport individuali e di squadra, sono consentite a porte chiuse, nel rispetto dei protocolli emanati dalle rispettive Federazioni Sportive Nazionali.”g) L’attività sportiva dilettantistica di base, le scuole e l’attività formativa di avviamento relative agli sport di contatto sono consentite solo in forma individuale e non sono consentite gare e competizioni. Sono altresì sospese tutte le gare, le competizioni e le attività connesse agli sport di contatto aventi carattere ludico-amatoriale.
L’individuazione degli sport di contatto, demandata al Ministero dello Sport, è contenuta nel decreto ministeriale del 13.10.2020 che indica in un’apposita tabella 130 sport con le relative discipline sportive (in allegato). Per chi pratica uno sport di contatto, come ad esempio il basket, il calcio o la pallavolo, nell’ambito di una società sportiva CSI, sarà possibile continuare ad allenarsi a livello individuale e fare allenamenti con i compagni di squadra evitando però il contatto.
COSA POSSONO FARE LE SOCIETÀ CSI?
A riguardo il CSI aveva già brevettato il progetto Safe Sport® che torna oggi come strumento attuale ed efficace in questa specifica circostanza.ACCEDI A SAFE SPORT
Grazie alla collaborazione scientifica con la Sezione Igiene del Dipartimento Scienze della Vita e Sanità Pubblica della Facoltà di Medicina dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e con lo staff di J MedicalSafe Sport® è infatti un progetto specifico di varie attività motorie ad integrazione delle varie linee guida e dei protocolli disciplinari, che promuove una proposta sportiva e di allenamento per tutti, accessibile, divertente, e consentita.
Proseguono senza limitazioni, invece, le discipline individuali come ad esempio atletica, nuoto, sci, ginnastica, ciclismo, tennistavolo, ecc.
MATERIALI GRAFICI
 Il Centro Sportivo Italiano ha predisposto del materiale grafico pensato per essere stampato ed utilizzato all’interno del tuo impianto sportivo o della tua società sportiva.
FORMAZIONE
Visto l’altissimo numero di richieste le iscrizioni al corso “Linee guida per la ripresa dell’attività sportiva post-codiv19” che conferisce la qualifica di “Operatore sportivo safe-sport” sono state riaperte fino all’11 novembre. Il corso, della durata di 5 ore, è fruibile direttamente in modalità e-learning attraverso la piattaforma CSI Academy.INFO & ISCRIZIONIRicevi questa mail perché fai parte del circuito CSI e/o Safe Sport.

 
…A PROPOSITO DEL DCPM DEL 18 OTTOBRE 2020…
22 Ottobre 2020

..A PROPOSITO DEL DCPM DEL 18 OTTOBRE 2020…Il DPCM del 18 ottobre ha implicato una sospensione di gran parte delle attività sportive. 
Con responsabilità abbiamo chiesto a tutti di pazientare ancora qualche giorno per avere conferme e approfondimenti in merito 
In effetti, il DPCM ammette la possibilità di svolgere gli eventi e le competizioni
riguardanti gli sport individuali e di squadra riconosciuti di interesse nazionale o
regionale dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI), dal Comitato Italiano
Paralimpico (CIP) e dalle rispettive federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate, enti di promozione sportiva…
In questo ambito rientrano pienamente i campionati nazionali del CSI, con le relative fasi territoriali e su questo non c’è alcun dubbio.
Il Presidente Nazionale del CSI a tal proposito ha inviato all’ Ufficio Sport del Ministero una lettera per avere chiarimenti sulla migliore interpretazione
del decreto. Per tale motivo, è stato chiesto a  tutti i Comitati Territoriali di sospendere ogni attività e decisione fino al giorno 23 ottobre, in attesa di una risposta ufficiale dal Ministero. Il Presidente Nazionale inoltre scrive “…Qualora questa non arrivasse, allora, si valute insieme come agire e eventualmente, reagire, dando il via alla prosecuzione dei campionati nazionali.
Noi abbiamo a cuore la salute pubblica; però, quando leggiamo che si può
frequentare una sala bingo, ma non un campo di calcio, iniziamo ad avere qualche preoccupazione che alla fine, ad essere dimenticati, siano i più fragili, i giovani sportivi e le giovani atlete, i dirigenti di base e gli allenatori appassionati, per logiche a cui nemmeno vogliamo pensare.
Come Presidente di questa Associazione, grande e con una storia autentica di

promozione sportiva, pertanto, desidero confermare il massimo impegno perché lo sport di base possa essere ascoltato; nello stesso tempo, assicuro che, a nome del CSI, sto provando tutte le strade – ministeriali e regionali – affinché si trovi il modo di continuare …. Dobbiamo essere sempre responsabili, far sentire la nostra voce, ma rispettosi e attenti alla applicazione delle regole.
Approfitto per lanciare un messaggio di coraggio a tutti. La partita è la più
difficile che abbiamo mai affrontato. Sono sempre stato sui campi, ho organizzato e mi sono “sporcato le mani”; conosco le fatiche sui territori. E, proprio per questo, sono certo che saremo noi, tutti insieme, a vincere la partita.”

 
03 Ottobre 2020

È morto nella tarda notte di giovedì 1 ottobre 2020 don Fiorenzo Lana, per molti anni assistente ecclesiastico dell’Azione Cattolica e del Movimento Lavoratori dell’AC e presidente dell’Opera diocesana per la gioventù, nostro massimo riferimento per gli impianti sportivi gestiti dal CSI torinese per volere del Canonico Bosso. Don Fiorenzo negli ultimi 17 anni è stato che collaboratore parrocchiale  presso la Parrocchia Sacro Cuore di Gesù in Torino.

Il funerale presieduto dall’ Arcivescovo sarà celebrato lunedì 5 ottobre 2020 alle 9 nella parrocchia del Sacro Cuore di Gesù (via Nizza angolo via Brugnone), .

La grande famiglia del CSI torinese è invitata a unirsi nella preghiera di fraterno suffragio

 
L’educazione fisica a scuola post-Covid19 Corsi di formazione per insegnanti e per operatori CSI
24 Settembre 2020

Nell’ambito del progetto Safe Sport® School il Centro Sportivo Italiano, in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e J Medical, organizza dei corsi formativi sul tema “L’educazione fisica a scuola post-Covid19”. Safe Sport School è uno strumento tecnico di supporto all’attività dei docenti di educazione fisica e motoria. Si propone come inizio di un’azione collaborativa che consenta al personale tecnico di districarsi in maniera rapida e corretta nel labirinto delle normative, dei regolamenti e dei protocolli di sicurezza, pur mantenendo vivo il valore ludico e socializzante dello sport scolastico. I corsi, della durata totale di 6 ore, saranno disponibili sulla piattaforma e-learning “CSI Academy” a partire dal 21 settembre 2020.

info al link dedicato:https://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4495

 
Sport e Periferie 2020, la scadenza slitta al 30 ottobre
24 Settembre 2020

Slitta al prossimo 30 ottobre il termine per la presentazione delle domande al Bando Sport e Periferie 2020 che mira alla riqualificazione degli impianti sportivi con una dotazione di 140 milioni di euro.

Il Dipartimento per lo Sport, infatti, con Determina del 18 settembre 2020, ha prorogato di un mese la scadenza del Bando, accogliendo la richiesta di ANCI.

Bando Sport e Periferie: nuova scadenza il 30 ottobre

Con la proroga, il nuovo termine per la presentazione delle domande è fissato alle ore 10.00 del 30 ottobre 2020 (in precedenza era al 30 settembre). La domanda di partecipazione al bando dovrà essere presentata attraverso il sito https://bando2020.sporteperiferie.it/,

In questo modo sarà possibile favorire una maggiore partecipazione degli interessati alla selezione.

 
L’educazione fisica a scuola post Covid19 Corsi di formazione per insegnanti e per operatori CSI
16 Settembre 2020

Nell’ambito del progetto Safe Sport® School il Centro Sportivo Italiano, in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e J Medical, organizza dei corsi formativi sul tema “L’educazione fisica a scuola post-Covid19”.

Safe Sport School è uno strumento tecnico di supporto all’attività dei docenti di educazione fisica e motoria. Si propone come inizio di un’azione collaborativa che consenta al personale tecnico di districarsi in maniera rapida e corretta nel labirinto delle normative, dei regolamenti e dei protocolli di sicurezza, pur mantenendo vivo il valore ludico e socializzante dello sport scolastico.

I corsi, della durata totale di 6 ore, saranno disponibili sulla piattaforma e-learning “CSI Academy” a partire dal 21 settembre 2020.

Link area dedicata:

https://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4495
 
Operatore Sportivo Safe-Sport: corsi di aggiornamento Covid Operatore Sportivo Safe-Sport: corsi di aggiornamento Covid
04 Settembre 2020

Nell’ambito del progetto Safe Sport® il Centro Sportivo Italiano, in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e

 J Medical, organizza dei corsi di aggiornamento Covid per Operatori Sportivi Safe-Sport.

I corsi, on-demand sulla piattaforma CSI Academy, saranno disponibili dal 24 agosto al 24 settembre 2020.

Ci si può iscrivere, a partire dall’11 agosto, seguendo le indicazioni riportate nell’allegato.

 
DAL 18/07/2020 sono AUTORIZZATI GLI SPORT DI CONTATTO nel rigoroso rispetto della scheda allegata
17 Luglio 2020

 
Fase 2 – Lo sport riparte: siamo sicuri? Vademecum sulle normative e le linee guida del rilancio
16 Luglio 2020

TUTTE LE INFO UTILI PER LE SOCIETA’ SPORTIVE

https://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4446

 
Palestre scolastiche, le Linee guida garantiscono l’utilizzo alle società sportive
14 Luglio 2020

Scarica al link: https://www.miur.gov.it/web/guest/-/palestre-scolastiche-le-linee-guida-garantiscono-l-utilizzo-alle-societa-sportive

 
Contributi a fondo perduto per Asd e Ssd
18 Giugno 2020

per completare la domanda di contributi a fondo perduto erogati dallo Stato e compilabile da lunedi prossimo. Per scaricarla e’ sufficiente che la societa’ acceda alla propria area TOL con le credenziali in proprio possesso e trovera’ come primo box in alto quello da cui scaricare la dichiarazione in formato PDF.
La dichiarazione e’ personalizzata e compilata di automatico con i dati rilevati dalla piattaforma Tacsi alla data di scaricamento.

Contributi a fondo perduto per Asd e Ssd

Da lunedì 15 giugno, le domande da ASD e SSD per accedervi attraverso una piattaforma web. Previste due finestre.

 Da lunedì 15 giugno, sarà possibile inoltrare le domande per la richiesta del contributo a fondo perduto per Asd/Ssd, la misura economica  inserita nel Decreto Rilancio. Per fronteggiare la crisi economica verrà distribuita fra tutte le Asd/Ssd iscritte al Registro Coni che ne faranno richiesta, in possesso dei seguenti pre-requisiti obbligatori (vedi criteri per l’accesso).

In una prima finestra, da lunedi 15 giugno 2020 (ore 12) sino alle ore 20 del 21 giugno, il contributo sarà messo a disposizione delle Asd/Ssd che conducono in locazione un impianto sportivo (pubblico o privato) mediante contratto regolarmente registrato presso Agenzia delle Entrate.

Nella settimana successiva, da lunedi 22 giugno 2020 (ore 12) sino alle ore 20 del 28 giugno, verrà data la possibilità di richiedere il contributo alle ASD/SSD non titolari di contratto di locazione. Si dovranno fornire una serie di dati fra cui numero di tesserati, codice attività sportiva svolta, ecc.

Le risorse disponibili ammontano ad oltre 50 milioni di euro e si aggiungono alle risorse messe a disposizione del mondo sportivo di base in seguito al protocollo d’intesa siglato tra l’Ufficio per lo sport della Presidenza del Consiglio dei ministri, il Comitato Olimpico Nazionale Italiano, il Comitato Italiano Paralimpico e la società Sport e Salute SpA e che prevede ulteriori 22 milioni di euro. 

Pubblichiamo inoltre l’allegato 1 del citato decreto, contenente i «Criteri per l’accesso ai finanziamenti a fondo perduto per associazioni sportive dilettantistiche e società sportive dilettantistiche». 

La presentazione delle domande di accesso alla misura saranno possibili attraverso una piattaforma web il cui indirizzo verrà pubblicato sul sito dell’Ufficio per lo sport del Governo in data 15 giugno 2020.

I criteri di accesso alle due sessioni sono indicate nelle Linee Guida allegate al Decreto dell’Ufficio per lo Sport.

 
Le linee guida per i centri estivi in Piemonte
02 Giugno 2020

Come annunciato, la Giunta regionale ha approvato la delibera sulla nuova disciplina per la programmazione e la gestione in sicurezza delle attività dei centri estivi.

“Con il confronto avvenuto nei giorni scorsi con le autonomie locali, gli enti religiosi, il Terzo settore, il mondo cooperativo e le scuole paritarie – ha affermato l’assessore alle Politiche sociali, Chiara Caucino – si è potuta effettuare la necessaria condivisione sulle misure formalizzate. In questo modo rispondiamo alle legittime richieste di Comuni, operatori, famiglie, bambini e ragazzi. Il decreto del Governo stabilisce che non si possa iniziare prima del 15 giugno, ma noi cercheremo di anticipare questa data quanto più possibile”.

Le linee guida che disciplinano il funzionamento del servizio sono divise in tre parti: la prima è dedicata alle indicazioni operative, la seconda alle fattorie didattiche, l’ultima agli accordi di gemellaggio che permetteranno all’organizzatore titolare dei singoli centri estivi di avvalersi dei volontari del Servizio civile universale in affiancamento agli educatori e agli operatori.

Destinatari del servizio sono i bambini e i ragazzi fra i 3 e i 17 anni. Per la collocazione nel gruppo, farà fede l’età alla data dell’avvio delle attività. Per la fascia 0-3 anni, invece, ad oggi tutte le attività educative sono sospese per effetto del Dpcm del 16 maggio scorso. “È nostro intendimento – puntualizza Caucino – consentire lo svolgimento delle attività in ogni struttura, immobile o area che disponga dei requisiti di agibilità ai sensi del Dpr n.380/2001, la cui sussistenza dovrà essere dichiarata nella Scia secondo un modello che sarà predisposto dagli uffici regionali. La capacità ricettiva, in linea generale, non potrà superare i 100 posti. Ove la struttura consenta la gestione di numeri maggiori, sarà possibile realizzare più moduli da 100. Cosa molto importante è che deve essere sempre possibile identificare una ‘zona filtro’ per operatori e utenti, per il triage e le operazioni di vestizione e svestizione. Per quanto attiene al personale si dovrà prevedere un coordinatore di età non inferiore a 18 anni con esperienza triennale documentata, operatori maggiorenni e personale ausiliario adeguato alle esigenze; in via complementare, potranno essere coinvolti in affiancamento volontari, anche del Servizio civile, e adolescenti di 16-17 anni opportunamente formati”.

Nella rete sono state inserite anche le fattorie didattiche. Decisione che per l’assessore all’Agricoltura, Marco Protopapa, “riconosce il ruolo delle nostre aziende agricole anche nella capacità di offrire percorsi educativi ai bambini ma anche a ragazzi, adulti, anziani e alle persone più fragili. Inoltre, in situazione di emergenza sanitaria la fattoria didattica risulta essere un contesto ottimale per le attività che si svolgono all’aperto, nella riduzione dei rischi da contagio. Offriamo alle famiglie un’ulteriore possibilità di scelta nelle attività formative per i loro bambini e al tempo stesso avviciniamo i più giovani alla realtà del nostro mondo agricolo”.

scarica:

https://www.regione.piemonte.it/web/sites/default/files/media/documenti/2020-05/linee_guida_centri_estivi.pdf
 
Protocollo Applicativo CSI
26 Maggio 2020
 
MUTUI LIQUIDITA’ per ASD e SSD
18 Maggio 2020

Le ASD e le SSD, iscritte al Registro CONI o alla Sezione parallela CIP e regolarmente affiliate agli Enti di Promozione Sportiva da almeno 1 anno, potranno quindi accedere direttamente dall’home page del sito www.creditosportivo.it a una sezione dedicata alle misure di sostegno collegate all’emergenza epidemiologica COVID-19 e compilare il modulo online. I finanziamenti, come già anticipato, sono a tasso zero e senza garanzie della durata massima di 6 anni, da un importo minimo di 3 mila euro a un massimo di 25 mila euro e comunque in misura non superiore al 25% dell’ammontare dei ricavi risultanti dall’ultimo bilancio o rendiconto approvato. Tra i documenti richiesti è prevista la lettera di attestazione da parte dell’Ente di Promozione Sportiva che l’ASD o l’SSD è affiliata da almeno 1 anno ed è in regola con i pagamenti degli impegni associativi. È possibile scaricare la lettera di attestazione, già compilata e pronta per l’utilizzo, accedendo all’area riservata del Tesseramento Online CSI, dall’apposito link che le affiliate troveranno in alto nella pagina. Nella stessa Area riservata, le affiliate potranno scaricare anche i propri documenti societari necessari, se presenti in piattaforma. Per ogni informazione è possibile contattare il numero verde 800 608 398 e la mail infoemergenzacovid19@creditosportivo.it 
scarica lettera con indicazioni da CSI

 
Older Posts »
Loading