Orari Segreterie
INSIEME PER UNA MANIFESTAZIONE A FAVORE DELLO SPORT DI BASE MARTEDI’ 3 NOVEMBRE ORE 14 PIAZZA CASTELLO
02 Novembre 2020

CSI e altri Enti di Promozione Sportiva insieme per manifestare nella legalità e con la gioia che contraddistingue le nostre attività 

CSI e altri Enti di Promozione Sportiva insieme per manifestare nella legalità e con la gioia che contraddistingue le nostre attività 

scarica il volantino e le buone maniere per manifestare

 
Un, due, Tre…CSIamo Strumenti, risorse e risposte chiare per accedere insieme ai benefici del Terzo Settore
27 Ottobre 2020

Un, due, Tre…CSIamo Strumenti, risorse e risposte chiare per accedere insieme ai benefici del Terzo Settore

L’Ufficio giuridico-fiscale del CSI, in queste FAQ, risponde alle domande più frequenti dal territorio associativo in merito al Terzo Settore. Per domande, informazioni o suggerimenti scrivere a fiscale@csi-net.it – giuridico@csi-net.itAccedi al link per le  F.A.Q.https://www.csi-net.it/index.phpaction=pspagina&idPSPagina=4453

 
DA OTTOBRE LA NUOVA EDIZIONE DELLA FASTER CUP DI TENNIS
26 Ottobre 2020

Per i tesserati CSI un’altra opportunità di gioco e divertimento …questa volta con il TENNIS…scarica il volantino

 
Save Sport
23 Ottobre 2020

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e il ministro della Salute, Roberto Speranza, hanno firmato il DPCM del 18 ottobre 2020 (in allegato) con le nuove misure per il contrasto e il contenimento dell’emergenza Covid-19. Le disposizioni contenute nel Decreto, con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, saranno efficaci fino al 13 novembre 2020. Di seguito, in sintesi, la parte del decreto relativa all’ambito sportivo: e) sono consentiti soltanto gli eventi e le competizioni riguardanti gli sport individuali e di squadra riconosciuti di interesse nazionale o regionale dal Comitato olimpico nazionale italiano (CONI), dal Comitato italiano paralimpico (CIP) e dalle rispettive federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate, enti di promozione sportiva, ovvero organizzati da organismi sportivi internazionali. Le sessioni di allenamento degli atleti, professionisti e non professionisti, degli sport individuali e di squadra, sono consentite a porte chiuse, nel rispetto dei protocolli emanati dalle rispettive Federazioni Sportive Nazionali.”g) L’attività sportiva dilettantistica di base, le scuole e l’attività formativa di avviamento relative agli sport di contatto sono consentite solo in forma individuale e non sono consentite gare e competizioni. Sono altresì sospese tutte le gare, le competizioni e le attività connesse agli sport di contatto aventi carattere ludico-amatoriale.
L’individuazione degli sport di contatto, demandata al Ministero dello Sport, è contenuta nel decreto ministeriale del 13.10.2020 che indica in un’apposita tabella 130 sport con le relative discipline sportive (in allegato). Per chi pratica uno sport di contatto, come ad esempio il basket, il calcio o la pallavolo, nell’ambito di una società sportiva CSI, sarà possibile continuare ad allenarsi a livello individuale e fare allenamenti con i compagni di squadra evitando però il contatto.
COSA POSSONO FARE LE SOCIETÀ CSI?
A riguardo il CSI aveva già brevettato il progetto Safe Sport® che torna oggi come strumento attuale ed efficace in questa specifica circostanza.ACCEDI A SAFE SPORT
Grazie alla collaborazione scientifica con la Sezione Igiene del Dipartimento Scienze della Vita e Sanità Pubblica della Facoltà di Medicina dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e con lo staff di J MedicalSafe Sport® è infatti un progetto specifico di varie attività motorie ad integrazione delle varie linee guida e dei protocolli disciplinari, che promuove una proposta sportiva e di allenamento per tutti, accessibile, divertente, e consentita.
Proseguono senza limitazioni, invece, le discipline individuali come ad esempio atletica, nuoto, sci, ginnastica, ciclismo, tennistavolo, ecc.
MATERIALI GRAFICI
 Il Centro Sportivo Italiano ha predisposto del materiale grafico pensato per essere stampato ed utilizzato all’interno del tuo impianto sportivo o della tua società sportiva.
FORMAZIONE
Visto l’altissimo numero di richieste le iscrizioni al corso “Linee guida per la ripresa dell’attività sportiva post-codiv19” che conferisce la qualifica di “Operatore sportivo safe-sport” sono state riaperte fino all’11 novembre. Il corso, della durata di 5 ore, è fruibile direttamente in modalità e-learning attraverso la piattaforma CSI Academy.INFO & ISCRIZIONIRicevi questa mail perché fai parte del circuito CSI e/o Safe Sport.

 
…A PROPOSITO DEL DCPM DEL 18 OTTOBRE 2020…
22 Ottobre 2020

..A PROPOSITO DEL DCPM DEL 18 OTTOBRE 2020…Il DPCM del 18 ottobre ha implicato una sospensione di gran parte delle attività sportive. 
Con responsabilità abbiamo chiesto a tutti di pazientare ancora qualche giorno per avere conferme e approfondimenti in merito 
In effetti, il DPCM ammette la possibilità di svolgere gli eventi e le competizioni
riguardanti gli sport individuali e di squadra riconosciuti di interesse nazionale o
regionale dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI), dal Comitato Italiano
Paralimpico (CIP) e dalle rispettive federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate, enti di promozione sportiva…
In questo ambito rientrano pienamente i campionati nazionali del CSI, con le relative fasi territoriali e su questo non c’è alcun dubbio.
Il Presidente Nazionale del CSI a tal proposito ha inviato all’ Ufficio Sport del Ministero una lettera per avere chiarimenti sulla migliore interpretazione
del decreto. Per tale motivo, è stato chiesto a  tutti i Comitati Territoriali di sospendere ogni attività e decisione fino al giorno 23 ottobre, in attesa di una risposta ufficiale dal Ministero. Il Presidente Nazionale inoltre scrive “…Qualora questa non arrivasse, allora, si valute insieme come agire e eventualmente, reagire, dando il via alla prosecuzione dei campionati nazionali.
Noi abbiamo a cuore la salute pubblica; però, quando leggiamo che si può
frequentare una sala bingo, ma non un campo di calcio, iniziamo ad avere qualche preoccupazione che alla fine, ad essere dimenticati, siano i più fragili, i giovani sportivi e le giovani atlete, i dirigenti di base e gli allenatori appassionati, per logiche a cui nemmeno vogliamo pensare.
Come Presidente di questa Associazione, grande e con una storia autentica di

promozione sportiva, pertanto, desidero confermare il massimo impegno perché lo sport di base possa essere ascoltato; nello stesso tempo, assicuro che, a nome del CSI, sto provando tutte le strade – ministeriali e regionali – affinché si trovi il modo di continuare …. Dobbiamo essere sempre responsabili, far sentire la nostra voce, ma rispettosi e attenti alla applicazione delle regole.
Approfitto per lanciare un messaggio di coraggio a tutti. La partita è la più
difficile che abbiamo mai affrontato. Sono sempre stato sui campi, ho organizzato e mi sono “sporcato le mani”; conosco le fatiche sui territori. E, proprio per questo, sono certo che saremo noi, tutti insieme, a vincere la partita.”

 
03 Ottobre 2020

È morto nella tarda notte di giovedì 1 ottobre 2020 don Fiorenzo Lana, per molti anni assistente ecclesiastico dell’Azione Cattolica e del Movimento Lavoratori dell’AC e presidente dell’Opera diocesana per la gioventù, nostro massimo riferimento per gli impianti sportivi gestiti dal CSI torinese per volere del Canonico Bosso. Don Fiorenzo negli ultimi 17 anni è stato che collaboratore parrocchiale  presso la Parrocchia Sacro Cuore di Gesù in Torino.

Il funerale presieduto dall’ Arcivescovo sarà celebrato lunedì 5 ottobre 2020 alle 9 nella parrocchia del Sacro Cuore di Gesù (via Nizza angolo via Brugnone), .

La grande famiglia del CSI torinese è invitata a unirsi nella preghiera di fraterno suffragio

 
« Newer PostsOlder Posts »
Loading